Salta al contenuto Passa alla barra laterale Passa a piè di pagina

GAMBERI AL COCCO AL FORNO CON SALSA DI MANGO.

Gamberetti al cocco al forno che sono veramente CROCCANTI e deliziosi. Sono una buona ricetta di gamberetti al cocco facile da preparare e adatta al congelatore. Ci piace servirli con una salsa cremosa al mango.

Alza la mano se ami i gamberetti teneri avvolti in una coperta croccante di cocco. Attualmente sto saltando in giro con entrambe le mani in aria urlando: "io, io, io!" Lo sei anche tu, vero?

PERCHÉ QUESTO È IL NOSTRO GAMBERO DI COCCO PREFERITO

Gamberetti CROCCANTI tutti ricoperti di gustoso cocco che sgranocchia come se fosse stato fritto.
Al forno (con un trucco speciale) in modo da non dover tirare fuori la friggitrice o visitare il tuo pub locale per soddisfare la tua voglia di gamberi croccanti.
Inzuppato in una salsa di mango che è cremosa, un po 'dolce e tutto ciò che è delizioso.
NESSUN BREADCRUMBS che valga la pena gridare. Non sono affatto necessari, quindi li saltiamo e facciamo invece una deliziosa ricetta di gamberetti al cocco.
Poiché abbiamo abbandonato il pangrattato, questa è una ricetta di gamberetti al cocco senza cereali, senza glutine e paleo.
Ma anche se niente di tutto ciò è importante per te, questa è comunque la ricetta che vuoi fare. È il migliore che abbiamo provato.

COME FARE GAMBERI AL COCCO

Inizia disponendo 3 ciotole. Uso le nostre ciotole da zuppa profonde per questo lavoro. Sbatti le uova in una, aggiungi l'amido di tapioca o la maizena a un'altra e aggiungi il cocco nel terzo.
Ecco la parte importante: quando intingi i gamberetti, tieni una mano per i compiti "bagnati" e una per quelli "asciutti". Raccogliere i gamberi non letti ed estrarli dall'uovo sono i compiti "bagnati". Togliere i gamberi dall'amido di tapioca e dal cocco sono i compiti "asciutti". Se non tieni le mani separate, diventeranno i pasticci più grandi e cupi e vorrai fermarti 48 volte per lavarli.

COME CONGELARE GAMBERI AL COCCO

I gamberetti al cocco si congelano molto bene. Una volta impanate, adagiatele in un unico strato su una teglia rivestita di carta forno e mettetele nel freezer. Una volta congelati, puoi trasferirli in un sacchetto per congelatore.

QUALI SONO GLI INGREDIENTI DELLA SALSA DI GAMBERI AL COCCO

La salsa al mango è fatta con

Mango fresco
Maionese (può essere leggera!)
Miele
Zenzero grattugiato
Succo di lime

IL TRUCCO PER FARE I MIGLIORI GAMBERI AL COCCO AL FORNO

Preparare i migliori gamberetti al cocco al forno non è scienza missilistica, ma c'è un semplice trucco che devi sapere: inizia oliando generosamente la tua teglia. E se non hai una padella antiaderente (come me!), Usa carta pergamena.
La frittura come la croccantezza deriva dall'olio. Dovrai usare almeno 2 cucchiai sulla teglia e un altro cucchiaio per spruzzare sopra. Se hai olio spray, questo è un ottimo momento per estrarlo. Per la massima croccantezza, spruzza l'olio sulle cime di ogni gambero al cocco.

GAMBERI AL COCCO AL FORNO CON SALSA PER IMMERSIONE AL MANGO

INGREDIENTI

3 cucchiai di olio di avocado, divisi
¾ tazza di amido di tapioca (può sub amido di mais)
1 cucchiaino di sale marino
2 ½ tazze di cocco essiccato non zuccherato
2 uova grandi
2 libbre gamberetti sgusciati e sgusciati (mi piace lasciare le code accese) 21-25 count
Coriandolo, per guarnire

SALSA PER IMMERSIONE AL MANGO

½ mango, a dadini (½ tazza)
¼ di tazza di maionese (può essere maionese leggera)
1 cucchiaio di miele
1 cucchiaino di zenzero finemente grattugiato
Succo di ½ lime

ISTRUZIONI

Preriscalda il forno a 420 gradi. Foderare una teglia da 18 × 13 pollici con carta pergamena. Condire con 2 cucchiai d'olio.
In una ciotola di medie dimensioni, mescola l'amido di tapioca e il sale. Aggiungere il cocco in un'altra ciotola e sbattere le uova con una piccola spruzzata d'acqua in una terza ciotola.
Metti alcuni gamberetti nell'amido di tapioca, quindi spostali nella ciotola con le uova. Mettili nel cocco e ricoprili bene. Trasferiscili sulla teglia. Ripeti con i gamberi rimasti, quindi condisci le cime dei gamberi impanati con il restante cucchiaio d'olio.
Cuocere per 20 minuti (non è necessario girarli) finché non saranno dorati. Mettetele su un piatto da portata e cospargete con un po 'di coriandolo tritato per guarnire.